La Cala Resort

Vacanze golfistiche: migliori mete al mondo

Per scegliere quali possano essere le mete migliori al mondo per le tue vacanze golfistiche,  bisogna tenere presente due variabili: i paesaggi e lo stesso sport. Infatti, il golf, che è nato in Scozia, richiede il gioco in spazi aperti; questo fa sì che all’attività sportiva si affianchi anche un’attività di scoperta, quasi escursionistica.

È in questo contesto che si parla di vacanze golfistiche, ossia viaggi in cui è possibile fare escursioni, scoperta di città antiche e della loro storia e, naturalmente… giocare a golf!

Vacanze golfistiche in Europa

Secondo i sondaggi effettuati dalle strutture alberghiere ed i Golf Club europei, tra professionisti ed appassionati, le mete migliori per vacanze golfistiche in Europa si concentrano, oltre all’Italia, tra il Portogallo e la Spagna.

Portogallo

Nel Portogallo, una delle migliori mete è Chaves, naturalmente rinomata per Vidago, una località nota per il Vidago Palace Golf. Si tratta di un campo situato all’interno di un palazzo reale, il cui percorso è stato ideato nel 1936 e reca la firma di Mackenzie Ross. Adesso è stato riprogettato in modo che abbia un par 72 in un contesto montuoso con giochi d’acqua.

Oltre al golf, i visitatori possono anche fare escursioni nel bosco; qui, si riescono ad osservare specie uniche come la camelia japonica.

Se, invece, si vuole visitare il centro di Chaves, si consiglia il ponte romano sul Tâmega, di epoca traianea; seguono due chiese barocche con gli interni intarsiati di azulejos, la piastrella tipica portoghese. Per gli amanti dell’archeologia, invece, non può mancare la tappa al museo archeologico ed etnografico, in cui si osservano dei resti di colonne romane, ma anche pezzi di artigianato locale e preistorici.

Ponte romano sul Tâmega

Spagna

Ancora, come abbiamo già visto nei precedenti articoli, la Spagna è da sempre meta di vacanze golfistiche.

La migliore destinazione è la Costa del Sol, in particolare Malaga. Avete già giocato a golf o state aspettando gli inizi delle gare e volete visitare il capoluogo? Ecco cosa fare: poiché Malaga è una città di diverse origini (romane, fenicie e musulmane) si consiglia di visitare l’Alcazaba, una fortezza musulmana costruita su una struttura preesistente fenicia. Seguono il Teatro Romano ed il castello di Gibralfaro.

Alcazaba di Malaga.

Per gli amanti dell’arte, invece, si suggerisce l’itinerario dedicato a Picasso, che era proprio nato a Malaga. Il percorso prevede la visita alla Casa Natal ed il Museo Picasso.

Vacanze golfistiche fuori Europa

Secondo golfisti e Golf Club, gli itinerari migliori per una vacanza golfistica fuori Europa si trovano in Africa ed in Scozia.

Africa: Marocco

Nel continente africano, la meta perfetta è Marrakech, in Marocco. Questo, principalmente perché le temperature la rendono perfetta in qualsiasi stagione. Il miglior Golf Club è l’Assoufid GC, che vanta un paesaggio desertico nel patrimonio UNESCO della Medina. Inutile dire che Marrakech è ricca di stimoli: si possono visitare i mercati, i villaggi, alloggiare nei riad e anche fare escursioni nel deserto in cammello o in quad.

Mercati rionali di Marrakech

Scozia

Concludiamo con la Scozia, patria del golf; infatti, nonostante l’incertezza data dalla poca presenza di fonti scritte, si ritiene che il golf sia nato proprio in Scozia, probabilmente da due contadini che colpivano una pietra con un bastone.

Il luogo ideale per una bellissima vacanza golfistica è St Andrews, a Nord Est da Edimburgo. La struttura Fairmont St Andrews, la migliore per una vacanza di questo tipo, comprende 520 ettari di campo, molti dei quali affacciano sul Mare del Nord.

Da questa località, si può sicuramente esplorare l’entroterra scozzese, caratteristico per gli spazi incontaminati, il silenzio e – a seconda della stagione – la nebbia o i colori verdi/marroni. Se si noleggia un macchina, poi, ci si può dedicare alla visita dei laghi (il pù vicino è Loch Lomond). Alternativamente, si possono esplorare le Highlands in tre/quattro giorni, pernottando ad Inverness, il centro cittadino più vicino a questo territorio e più a nord della Scozia.

Highlands